Homepage > Novità > HDMI >

Cavi HDMI: quanto hai davvero bisogno di spendere?

Gruppi Novità

Cavi HDMI: quanto hai davvero bisogno di spendere?

Data Emissione:2019-06-24
C'è una certa ironia visiva nel fatto che qualsiasi discussione sui cavi è come aprire una lattina di vermi. Pochi argomenti tecnologici fanno arrabbiare la gente più delle interconnessioni. Non c'è da meravigliarsi, dato che i prezzi dei cavi vanno dal seminterrato affare alla suite attico, nonostante tutti facciano fondamentalmente lo stesso lavoro.

Bene, siamo qui per dirvi che la vostra scelta di HDMI fa davvero la differenza, ma forse non in modi che potreste immaginare prima ... e che l'8K sta per lanciare un'altra chiave inglese nei lavori.

I cavi HDMI (High-Definition Multimedia Interface) sono da anni una patata bollente, grazie soprattutto alla rapida ricerca del prezzo da parte dei rivenditori. Desideroso di integrare le entrate sulle vendite di hardware, gli acquirenti ignari sono stati spesso sottoposti a una vendita difficile al fine di ottenere cavi troppo costosi nei loro cestini della spesa.

Mentre quel particolare hullabaloo è in gran parte scomparso, il lancio di HDR ha gettato una luce completamente nuova sul problema della qualità del cavo HDMI.

Quindi cosa dovresti cercare al momento dell'acquisto? Come variano le specifiche e puoi davvero capire la differenza tra un cavo HDMI e un altro?

Le basi
Prendiamo le cose semplici: se si dispone di un kit HD standard di bog che si desidera collegare a una TV HD o Ultra HD, quasi tutto il cavo HDMI moderno (a basso costo) funzionerà, anche se abbiamo raccomandazioni sulla progettazione del cavo che potrebbero rivelarsi utili (attenersi a noi). Se un cavo è incluso nella confezione, molto probabilmente farà il lavoro.

Viceversa, se si possiedono cavi HDMI che risalgono ai primi giorni in cui i produttori erano autorizzati a citare i numeri di versione, come la v1.1 o la v1.2, li avremmo semplicemente ritirati. Molto probabilmente saranno tartarughe lente e inaffidabili.

Le cose diventano molto più interessanti con sorgenti AV di alta qualità. Questo è dove devi prestare attenzione al marchio. Se stai collegando un componente HDR 4K, sia esso un PS4 Pro o Xbox One X, o hai un lettore Blu-ray UHD e vuoi portare 2160p @ 60Hz con sub-campionamento 4: 4: 4 (che è buono visto che il video domestico arriva in questi giorni e richiede 17.82 Gbps), è assolutamente necessario investire in un cavo HDMI ad alta velocità affidabile. I problemi di collegamento HDR e wide-color tramite HDMI sono diffusi e possono essere difficili da risolvere. Spesso un colpevole è un cavo HDMI mal fatto.


È possibile spendere migliaia di cavi
Un cavo HDMI ad alta velocità (spesso definito HDMI 2.0, dopo le specifiche) dovrebbe supportare un throughput di 18 Gbps. È essenzialmente un canale per qualunque cosa stia andando fuori dal tuo hardware. La buona notizia è che i cavi HDMI ad alta velocità sono comuni e non necessariamente costosi.

Per inciso, una pipa da 18 Gbps non è essenziale per l'UHD pieno di grassi. È utile anche per l'audio basato su oggetti di Next Gen. Le specifiche supportano fino a 32 canali audio, con campionamento a 1536 kHz, il doppio della fedeltà di HDMI 1.4 (768kHz).

navigazione
Cataloghi Prodotti
    RESTARE A TOCCO
    Codice QR