Homepage > Novità > HDMI >

Che cos'è HDMI 2.0b? Ecco tutto ciò che devi sapere

Gruppi Novità

Che cos'è HDMI 2.0b? Ecco tutto ciò che devi sapere

Data Emissione:2019-05-06
I cavi non sono una tecnologia sexy, ma se c'è un cavo che attira l'attenzione degli appassionati di tecnologia, è HDMI. Mentre molti possessori di TV possono conoscere la tecnologia semplicemente come quella strana spina piatta che rende il TV plug-and-playable, l'HDMI è sempre in movimento. La connessione digitale all-in-one ha creato una cornucopia di modi per rendere l'hardware pronto per l'espansione del mondo A / V che ci circonda, consentendo innovazioni come la tecnologia 4K UHD e risoluzione 8K, che è la prossima grande novità in TV, anche se non sarà nulla di simile alla norma per qualche tempo. Mentre HDMI si sta preparando per un altro balzo in avanti, per il momento stiamo usando un mezzo passo in avanti sotto forma di HDMI 2.0b.


Le migliori notizie: come per i salti precedenti, e a differenza della prossima HDMI 2.1, HDMI 2.0b non richiede cavi diversi da quelli che stai già utilizzando.

HDMI 2.0b si basa su HDMI 2.0a, che ha aggiunto alcune caratteristiche alla precedente HDMI 2.0, inclusa una tecnologia di visualizzazione chiamata High Dynamic Range, che chiameremo HDR da qui in poi. Progettato per migliorare notevolmente il contrasto tra immagini chiare e scure per un'immagine più realistica, l'HDR è diventato rapidamente un must in un nuovo acquisto TV. In questo articolo, spiegheremo tutte le cose meravigliose che puoi fare con il tuo sistema home theater grazie a HDMI 2.0b.

Una breve nota prima di iniziare: HDMI 2.0b è un aggiornamento estremamente ridotto su HDMI 2.0a. I due sono essenzialmente gli stessi, tranne che HDMI 2.0b aggiunge il supporto per Hybrid Log Gamma (HLG), una tecnologia HDR più recente destinata principalmente alle applicazioni broadcast. Ogni nuovo ingranaggio che viene rilasciato probabilmente viene fornito con HDMI 2.0b, ma se ti stai chiedendo di un pezzo che hai utilizzato HDMI 2.0a, le informazioni qui sono valide.

LE BASI
Come abbiamo già scritto in precedenza, il motivo principale del passaggio a HDMI 2.0 è che i televisori Ultra HD 4K richiedono molta più larghezza di banda per realizzare il loro pieno potenziale. Dato che il 4K Ultra HD è quattro volte la risoluzione di 1080p, il precedente standard HD, richiede un maggiore throughput per gestire i dati extra andando avanti e indietro. Molto altro

HDMI 1.4 supporta risoluzioni 4K, sì, ma solo a 24 o 30 fotogrammi al secondo. Questo funziona bene per i film, ma non è utile per i giochi e molte trasmissioni TV, che richiedono 50 o 60 fps. Inoltre, HDMI 1.4 ha limitato il contenuto Ultra HD 4K a colori a 8 bit, sebbene sia in grado di colori a 10 o 12 bit. HDMI 2.0 ha risolto tutto ciò perché poteva gestire fino a 18 gigabit al secondo - un numero sufficiente di colori e video a 12 bit fino a 60 fotogrammi al secondo.

L'Ultra HD era una cosa, ma gli attuali televisori mirano a far esplodere le nostre menti con un realismo delle immagini ancora più elevato, creando bianchi più intensi e neri più neri: è come Tide per la tua TV, rendendo tutto più vivido, ovvero l'HDR. I televisori Sony, Panasonic, LG, Samsung e Vizio trasmettono una versione o l'altra della tecnologia HDR. E grazie alla bellezza dell'HDMI, non devi preoccuparti di nulla, dato che l'equipaggiamento HDMI 2.0b è completamente compatibile con tutte le versioni precedenti.

NON LANCIARE I TUOI CAVI HDMI
Come accennato in precedenza, HDMI 2.0b non cambia nulla circa le dimensioni, la forma o il cablaggio dei cavi HDMI. Se dovessi ritrovarti con dispositivi compatibili con HDMI 2.0a, i tuoi cavi funzioneranno perfettamente. E dal momento che HDMI 2.0b è retrocompatibile con le vecchie versioni HDMI, sarai in grado di collegare il tuo vecchio lettore Blu-ray e / o il ricevitore AV a un nuovissimo 4K Ultra HD TV dotato di HDMI 2.0b senza alcun problema.

Parole Chiave
navigazione
Cataloghi Prodotti
    RESTARE A TOCCO
    Codice QR